La decima relazione annuale sulle sparizioni forzate in Siria nella Giornata Internazionale delle Vittime delle Sparizioni Forzate; lunghi anni di costante dolore e perdita

Quasi 102.000 cittadini siriani sono vittime di sparizioni forzate dal marzo 2011, principalmente per mano del regime siriano, per distruggere e intimidire l’intera popolazione Qui il link per leggere l’intero report. (Traduzuine G. De Luca) Parigi – La Rete siriana per i diritti umani (SNHR) pubblica il suo decimo rapporto annuale sulle sparizioni forzate in…

Noi, gli occhi della Siria.

Scritto da Aram Abu-Saleh e pubblicato il17 giugno 2021 su Aljumhuriya (Traduzione di Giovanna De Luca) Uno scrittore delle alture del Golan siriane occupate da Israele racconta le storie dei tanti siriani imprigionati da Israele, che ora sono politicamente “orfani” e trascurati dalla storia. Questo testo si ispira alle testimonianze di molti siriani imprigionati dall’occupazione…

A Night Tale-Una Storia Vera

Esiliato a Parigi, il 19 aprile 2021 ci lasciava Michel Kilo; uno degli oppositori storici al regime degli Assad, scrittore e attivista. Kilo è stato piú volte nelle carceri del regime siriano. In occasione di una delle detenzioni scrisse di una storia vissuta in carcere. Il racconto, scritto in arabo, è stato tradotto all’inglese dai…

Giustizia sarà fatta.

Di Giovanna De Luca Associazioni di familiari di detenuti e vittime di sparizioni forzate, insieme a gruppi di sopravvissuti alle carceri del regime siriano redigono una Carta, la Carta per la Verità e la Giustizia (The Truth and Justice Charter), al fine di unire le loro forze nella ricerca della Verità per i propri cari….

IL PARTY

Amnesty International, 8 settembre 2020 (Traduzione a cura di Giovanna De Luca) Amnesty International ha lanciato una nuovissima serie di podcast dal titolo “Witness from Amnesty International”. La serie introdoce gli ascoltatori al lavoro dei Team di Ricerca e Risposta alle Crisi dell’organizzazione, le cui indagini li portano in alcuni dei luoghi più pericolosi e…

Io ricorderò…

ICCHIKU YAMADA(qui l’originale) Traduzione di Marina Centonze   Dopo 3 anni di ricerca e stesura della tesi, ho finalmente conseguito un master presso l’Università di Tokyo, specializzandomi in studi sul genocidio. Il mio trattato di 184 pagine in giapponese, ” Uno studio sul meccanismo del genocidio all’interno del concetto più ampio: il caso degli atti…

Combattendo per poter avere delle tombe da visitare

Intervista di Yassin Swehat pubblicata il 9 luglio 2020 su Al-Jumhuriya Traduzione dall’inglese di Giovanna De Luca (Nella foto: Maryam Al Hallak) Maryam Al Hallak è una delle tante madri siriane che hanno appreso dell’omicidio del proprio figlio mentre quest’ultimo si trovava sotto la custodia del regime di Assad, attraverso le foto trapelate online. Come…