Lettera a Samira (14)

Di Yassin Al Hah Saleh. Originale pubblicato su Al jumhuryia (Traduzione a cura di Giovanna De Luca) Ho vissuto il tuo rapimento e la tua scomparsa quasi sei anni fa come la cosa peggiore che potesse accadere a una persona, e la più insolita, nonostante i molti crimini ed eventi atroci che accadono nel nostro…

Come rifugiata siriana, sono sconvolta dai tour nel mio paese che ripuliscono l’immagine della sua storia.

Articolo di Sarah Hunaidi pubblicato il 14 settembre 2019 su The Independent (Traduzione di Giovanna De Luca, revisione a cura di Piero Maestri) Questi visitatori sono bloccati in una mentalità statunitense-centrica, buttano li parole come “cambio di regime”, descrivendosi come “anti-guerra” e dimostrando la loro incapacità di guardare i problemi in Siria da una prospettiva…

Il Giornale di Samira

Il giornale Al Jumhuriya ospita un nuovo spazio:”Il Giornale di Samira”, dedicato all’attivista Samira Khalil(sequestrata a Duma il 9 dicembre del 2013 con Razan Zaitouneh, Wael Hamada e Nazem Hammadi). L’autore è lo scrittore Yassin Al Haj Salej, marito di Samira. Qui l’originale in arabo pubblicato l’11 luglio 2019. Sammur, Ti ricordi che hai passato…

Stomaci vuoti per la Siria.

  Articolo di Musab al-Numayri pubblicato il 10 luglio 2019 su  Al-Jumhuriya (Nella foto principale l’attivista e poetessa italiana Francesca Scalinci) Traduzione di Giovanna De Luca, revisione a cura di Marina Centonze Oltre sessanta attivisti dalla Siria e non solo stanno attualmente portando avanti uno sciopero della fame collettivo, soprannominato la campagna “Stomaci vuoti”, che…

Buon Compleanno, Razan

(Di Giovanna De Luca) Oggi, 29 aprile, Razan Zaitouneh compie gli anni. Razan è un’attivista per i diritti umani e avvocata. È stata rapita a Douma la sera del 9 dicembre 2013 da un gruppo islamista, ma era da tempo anche nel mirino del regime siriano. Con lei sono stati portati via anche altri tre…

Ad Homs, “riabbracciando la patria”

Qui, la verità spesso si confonde con il mondo della sconfitta, dell’ipocrisia, del sale versato sulle ferite e delle enormi perdite in vite umane, rendendo le persone sia vive che morte, prive della bussola con cui pensavamo di navigare quando tutto era chiaro.

IN CERCA DI GIUSTIZIA

Articolo pubblicato su SYRIE NEWS  (Traduzione di Marina Centonze, revisione a cura di Giovanna De Luca) Comitato Siria-Europa, post Aleppo Siria-Bollettino informativo n.6 del giugno 2018 La ricerca di giustizia per i siriani. A- Strategie di documentazione innovative e nuove vie per la giustizia 1) Siria: giustizia fuori portata? Joël Hubrecht, responsabile del progetto presso l’Istituto…

Tra abbandono e spostamento forzato, le biblioteche rimangono in piedi

Cos’è successo alle amate biblioteche che abbiamo lasciato nella nostra terra? In che modo le nostre raccolte di libri personali ci confortano durante l’esilio? Articolo originale di Dellair Youssef* per Syria Untold Traduzione a cura di Giovanna De Luca Porta il tuo cuore dove desideri alla ricerca d’amore, ma sarà sempre nelle mani del tuo…