Un’intervista inedita a Padre Paolo.

“Ho avvertito della guerra civile a partire da giugno 2011.” Alla fine del 2012, Waseem Hasan incontrava padre Paolo alla fine di una delle conferenze dell’opposizione e registrava un’intervista con lui di cui in precedenza erano stati stampati solo frammenti . Oggi pubblichiamo l’intero dialogo diviso in sezioni. Ogni sezione è una risposta di padre…

Il significato di assenza forzata

Pubblicato su Aljumhuriya il 10 giugno 2022, di Yassin Al Haj Saleh. (Traduzione di G.De Luca) Cosa vuol dire quando le persone sono assenti per anni e non si sa nulla del loro luogo di detenzione e del loro destino? Si perdono le tracce nel corso di molti anni, che vanno dagli 8 agli 11…

Om Sameeh…”Se i limoni di Jaffa scrivessero”*

Di Ossama Nassar, pubblicato il 13 settembre 2016 su Rising for Freedom. Truduzione di G.De Luca Il nostro pickup Suzuki riusciva a malapena a farsi strada tra le macerie in un’area bucherellata dai proiettili atterrati su Jobar, l’area della Ghouta più vicina a Damasco. I bombardamenti quotidiani ed incessanti hanno trasformato l’area in cumuli di…

I Tre Pilastri della Sparizione Forzata

Di Yassin Al Haj Saleh. Pubblicato su Aljumhuriya il 5 maggio 2022. Traduzione di N.A. Il concetto di sparizione forzata è entrato tardivamente in circolazione tra i siriani in seguito alla rivoluzione e la guerra in Siria. Inserito principalmente come un concetto legale relativo ai diritti umani. La rete siriana per i diritti umani ha…

The courage of thruth: Happy Birthday, Razan!

Those who follow Syrian events know Razan Zaitouneh. But perhaps those who arrived a little after the beginning of Revolution don’t know this courageous activist, and they don’t even know that today is her birthday. Razan Zaitouneh is a Syrian non-violent activist, lawyer, writer / journalist and active in reporting war crimes committed in Syria…

Il coraggio della verità: Buon Compleanno Razan.

Chi segue le vicende siriane conosce Razan Zaitouneh. Ma forse chi è arrivato un pò dopo l’inizio della Rivoluzione non conosce questa coraggiosa attivista, e non sa nemmeno che oggi è il suo compleanno. Razan Zaitouneh è un’attivista non-violenta siriana, avvocatessa, scrittrice/giornalista e attiva nel riportare i crimini di guerra commessi in Siria- quasi dall’inizio…