Insignificante e sanguinario.

Articolo di Yassin Al Haj Saleh, pubblicato il 14 gennaio 2020 su alquds.co.uk (Traduzione di G. De Luca) Ad una prima analisi, il rapporto tra l’individuo atomizzato e quello ferocemente sanguinario tende a supporre una contraddizione. I leader politici sanguinari, militari o religiosi, sembrano essere personalità con una forte determinazione e un pensiero fisso: nulla…

La normalizzazione di Assad e la politica di cancellazione in Siria

Articolo pubblicato su dawnmena l’11 gennaio 2022, di Steven Heydemann (Traduzione di G.De Luca) A marzo, il conflitto siriano entrerà nel suo 11° anno, senza che ci sia una fine in vista. Con l’avvicinarsi di questo cupo anniversario, l’economia siriana è crollata; il traffico di stupefacenti è diventato una delle principali fonti di reddito del…

Non c’è altra persona che Samira?

Di Yassin Al Hay Saleh. Pubblicato su Aljumhurya (Traduzione di G.De Luca) Di tanto in tanto vengo accusato di perseverare nel sollevare la questione di mia moglie, Samira Al Khalil, che è stata rapita dall’esercito dell’Islam, a Douma, più di otto anni fa. Alcuni dei colpevoli sono islamisti che provano imbarazzo per il fatto che…

Processo di Coblenza: Interrogato attivista per i diritti civili: «Sono pronto con un solo proiettile a ucciderti qui e nessuno chiederà di te. »

Articolo scritto da Luna Watfe e pubblicato l’8 gennaio 2022 su sl-center (Traduzione G. De Luca) Rapporto su un’audienza di Anwar Raslan accusato di aver perpetrato crimini contro l’umanità in Siria nel 2011/2012. Il testimone, un attivista per i diritti umani, era stato accusato di tradimento. Il 26 agosto 2021, il testimone è comparso presso…

A Samira al-Khalil: una pianta che fiorisce nel cuore dell’inverno

Pubblicato il 9 dicembre 2021 su Alhumhuriya Di Mohammad al-AttarTraduttrice dall’:arabo all’inglese: Julia Choucair Vizoso[Nota dell’editore: questo articolo è stato pubblicato in arabo come parte di “About Samira and for her” un dossier di testi su Samira al-Khalil e lettere indirizzate a lei da amici, pubblicato il 9 dicembre 2021, otto anni dopo il rapimento…

L’epoca della vergogna umana: un’intervista a Samar Yazbek

Samar Yazbek su conflitto, immaginazione e letteratura in Siria. Traduzione all’inglese di Leri Price. Pubblicato l’8 dicembre 2021 su Pen Transmissions. (Traduzione all’italiano G. De Luca). Samar, sono così felice di poter parlare con te. Vorrei iniziare con questo: in un’intervista di sei anni fa, hai parlato dell’ingresso in Siria dopo la rivoluzione. Hai detto…

Siria: Razan…Caffè al gusto di cardamomo.

18 settembre 2014, riproposto il 9 dicembre 2021 su Aljumhurya. Articolo di Dima Hussein.(Traduzione G. De Luca) Razan è l’ amica che ho incontrato un giorno, la donna calma e audace, con una timida risata infantile che rivela un grande amore per la vita e per i sogni.Il suo amore per i gatti e le…