We Crossed a Bridge and It Trembled – voci dalla Siria

Nella nostra rubrica di libri sulla Siria, questa volta parliamo di un libro nel quale, attraverso della voce dei Siriani, si parla della Rivoluzione. We Crossed a Bridge and It Trembled è un fantastico coro, voci che descrivono le emozioni delle prime manifestazioni, il brivido della libertà, l’emozione dell’aver ascoltato per la prima volta la…

Storie di vite siriane in una foto: chi è il testimone?

Articolo di Yassin Al Haj Saleh. Pubblicato il 14 febbraio 2022 su Alhumhuriya (Traduzione di G.De Luca) Questa foto è stata scattata a casa nostra, io e mia moglie Samira Al-Khalil (Samira è la donna che mi appoggia la testa sulla spalla), nel sobborgo di Qudsaya, a ovest di Damasco, verso la fine del 2005….

In attesa della telefonata

Articolo di Dalia Khalissy, Abdullah Hammam, Aref. Tammawi, Sameer Al Doumy. Pubblicato il 7 febbraio 2022 su Tortoise . (Traduzione G.De Luca) Dall’inizio della guerra civile siriana, 130.000 persone sono state arrestate e fatte sparire con la forza dal regime di Assad. Coloro che ce l’hanno fatta – e le famiglie di coloro che non…

DIARIO DI SAMIRA al-KHALIL Parole dall’assedio

Samira Al-Khalil è un’attivista siriana. Questo suo Diario è un racconto spontaneo e senza filtri di ciò che vide e visse a Douma nel 2013(dove lavorava a un progetto con donne del posto). Douma, a est di Damasco, nella zona di Al Ghouta, (dove l’Esercito dell’Islam dettava leggi)era in quel momento sotto assedio e bombardata…

The Impossible Revolution

Come promesso inauguriamo la nostra sezione “Biblioteca”. Consigli letterari, libri sulla Rivoluzione Siriana ma anche pre e post Rivoluzione. Il primo libro che invitiamo a scoprire è una pietra miliare, se si vogliono conoscere le basi della Rivoluzione Siriana anche in relazione alla struttura dello stato siriano. L’autore è l’attivista, scrittore e dissidente politico siriano…

Noi siriani non siamo sorpresi da questo tradimento

Articolo di  Marwan Safar Jalani. Pubblicato il 28 gennaio 2022 su The New York Times (Traduzione G.De Luca) Meno di 10 anni fa, il ministro degli Esteri degli Emirati Arabi Uniti, Abdullah bin Zayed, si espresse contro il regime del presidente siriano Bashar al-Assad per il massacro di civili. A novembre lo abbracciò. L’abbraccio –…

Come il regime di Assad finge il “secolarismo” mentre rafforza il conservatorismo

Il regime siriano è davvero così “laico” come si autodefinisce? Per decenni, gli Assad hanno cercato di proiettare un’immagine di se stessi come baluardi “laici” contro l’estremismo religioso. Per tutto il tempo, hanno rafforzato i poteri delle istituzioni religiose lealiste e alimentato le divisioni settarie come strumento di controllo, sostiene Joseph Daher. Articolo di Joseph…

Insignificante e sanguinario.

Articolo di Yassin Al Haj Saleh, pubblicato il 14 gennaio 2020 su alquds.co.uk (Traduzione di G. De Luca) Ad una prima analisi, il rapporto tra l’individuo atomizzato e quello ferocemente sanguinario tende a supporre una contraddizione. I leader politici sanguinari, militari o religiosi, sembrano essere personalità con una forte determinazione e un pensiero fisso: nulla…