Il regime minaccia di bombardare ferocemente Qalamoun se i ribelli accorreranno in difesa della Ghouta orientale

22 febbraio 2018 di Zaman al-Wasl (sito web dell’opposizione)

Le forze governative posizionate vicino alla regione montuosa di Qalamoun hanno dichiarato che prenderanno di mira le aree civili se i ribelli cercassero di ostacolare l’avanzata del regime, riferisce Zaman al-Wasl.

L’esercito siriano ha avvertito le fazioni ribelli che operano nella regione orientale di Qalamoun che non devono intraprendere nessun “atto aggressivo” a sostegno delle persone assediate nei sobborghi di Ghouta Orientale, secondo quanto riferito da attivisti locali.

Il comandante della Terza Divisione controllata dalla Russia ha detto che Qalamoun orientale sarà presa di mira con fuoco pesante qualora i ribelli lanciassero un attacco o ostacolassero il dispiegamento dell’esercito nell’area.

Il generale Adnan Ismail ha ordinato alle Brigate di Artiglieria di Ruhaiba, Jayroud e Al-Qutaifa di fare rappresaglie e di bombardare i civili prima di prendere di mira i ribelli, secondo l’attivista Abou Ahmed al-Qalamouni.

Gli attivisti dicono che non vi è stata alcuna pausa nell’ondata di attacchi aerei e bombardamenti di artiglieria sulla Ghouta Orientale da quando il governo e le forze russe hanno intensificato il loro assalto domenica scorsa. L’Osservatorio siriano per i diritti umani afferma che almeno 250 civili sono stati uccisi.

L’esercito del regime ha mobilitato migliaia di combattenti nella “Fabbrica Cinese” vicino all’aeroporto militare di Al-Dumayr, 45 km ad est della capitale.

I mezzi di comunicazione gestiti dal regime hanno riferito che le truppe sono sotto il comando di Suhail al-Hassan, il noto generale divenuto famoso per la sua brutalità e l’obbedienza ferrea a Bashar al-Assad.

Il bombardamento aereo del regime ha ucciso almeno 250 civili nelle ultime 72 ore e ne ha ferite più di 1.000.

Questo articolo è stato pubblicato da The Syrian Observer. La responsabilità per le informazioni e le opinioni esposte in questo articolo ricade interamente sull’autore.

Tradotto da Mary Rizzo, Originale: http://www.syrianobserver.com/EN/News/33873/Regime_Threatens_Pound_Qalamoun_Rebels_Come_Defense_Eastern_Ghouta_Activists

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...